Benvenuti nel nostro Blog

Parole ed immagini per raccontare le avventure vissute insieme a Voi

Cervino 4478

Settembre 17, 2016

Il 14 Luglio 1865 i primi salitori della montagna passarono da questo versante per raggiungere la vetta. In realtà era in atto una vera e propria gara tra le differenti equipe impegnate nella conquista della montagna. Solo tre giorni dopo dal versante italiano, per la Cresta del Leone, ne calpestarono la vetta i secondi.
Considerate le condizioni, nostre e della montagna, decidiamo a fine della scorsa settimana di percorrere la Cresta dell’Hornli per provare a raggiungerne la Vetta.
Dopo un paio di settimane di rinvii a causa dei molti impegni di entrambe, grazie alla via completamente secca fin sopra le corde fisse delle Rochers Rouges, la meteo ottima e la caparbietà di Marta, raggiungiamo la punta martedì mattina. Un sogno raggiunto per Marta, una bella soddisfazione per me, per chi fa il nostro mestiere veder brillare gli occhi di chi accompagnamo è la ricompensa più ambita, grazie Marta, è stata una stupenda giornata.

Condividi    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Articoli Recenti

Tour Ronde-Via normale ad una piccola grande cima

Aprile 13, 2019

Corso base di scialpinismo, ecco com’è andato.

Febbraio 18, 2019

Alla bellemmeglio M8/5+,dry tooling in Val Troncea

Febbraio 26, 2019

Misto sulla parete nord del Monte Mucrone

Febbraio 23, 2019

Categorie








Sci




Graphic Design
Max Maraucci
Web development
dsweb.labdsweblab
Progettazione e coordinamento
Maid in Net